dal 1992ho scoperto di essere positiva all hcv nel corso degli anni i valori dast e altnon hanno mai superato 21 15 ma i valori della viremia sono in costante rialzo sui 4800000 e i 530000 l epatologo mi ha consigliato un elastografia epatica e non la classica biopsia dicendomi che e meno invasiva e molto piu sicura Un altro medico da me interpellato me l ha sconsigliata xche poco sicura e obsoleta ora sono dubbiosa anche xche dopo l esito dovro sottopormi al trattamento con ifn pegilato e ribavirina gradirei molto il vostro parere e vi ringrazio anticipatamente