Dalla scorsa estate, con frequenza circa trimestrale, sono soggetta a "cadute all'indietro" senza perdita di coscienza. Mi spiego: quando sono sdraiata sul letto, sento uno strano capogiro, e rialzandomi, cado letteralmente indietro senza possibilità di aggrapparmi. La prima volta che mi è successo, non ho potuto rialzarmi dal letto per tutta la... Leggi di più mattina; adesso invece dopo pochi minuti mi rialzo normalmente. Cosa mi succede? Grazie.