08-03-2006

Dalle analisi cliniche effettuate risultano dei

Dalle analisi cliniche effettuate risultano dei valori alterati delle Alfa amilasi (160 U/l) e delle alfafetoproteine (14.14 Ui/ml). L'unico elemento sintomatico è però un Calo Ponderale verificatosi negli ultimi mesi di circa 4 Kg. A che cosa possono essere collegati tali anomalie?
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
I due tests che riporta sono altamente aspecifici e come tali, avulsi dal contesto clinico, non indicativi di nulla. Potrebbero essere considerati poco rilevanti e verificati a distanza di un mese, aggiungendo tra gli esami futuri anche l’ecografia addominale, la lipasemia e gli isoenzimi dell’amilasi, per un approfondimento diagnostico doveroso.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna