Salve. Lo so, sono uno stupido. Per una stupida scommessa persa, ho dovuto leccare la tazza del mio water. L'ho fatto per circa 30 secondi, prima di sentire un saporaccio e ricordarmi che circa una settimana prima avevo "innaffiato" il water di candeggina per disinfettarlo bene, lasciandola li senza risciaquarla in seguito. Premetto che soffro di esofago di barret, ernia iatale e gastrite, quindi chiedo, la "leccatura" di candeggina puó avermi creato danni all'esofago e allo stomaco? Come detto, la candeggina era stata messa 1 settimana prima, ma il sapore si sentiva ancora. Non l'ho ingoiata, e appena accortomi della cavolata ho sputato ripetutamente e mi sono sciaquato a lungo la lingua. Dopo circa 1 ora non presento malessere o sintomi particolari, ma sono comunque preoccupato vista la situazione giá delicata del mio esofago e stomaco, per questo ho chiesto un consulto. Grazie mille.