Sono sposata da più di due anni ma incredibile a dirlo non sono riuscita ancora ad avere un rapporto con mio marito. Non riesce ad avere un erezione e pertanto evita anche di provarci per non trovarsi nella situazione imbarazzante di non riuscire nell'atto. Siamo stati anche da un urologo il quale ci ha detto che a livello fisico non c'è nulla ma che il problema è da ricercarsi in fattori psicologici. Non so + cose fare questa situazione che dura ormai da troppo tempo rischia di lacerare anche il nostro rapporto. Prima del matrimonio non abbiamo mai avuto un rapporto completo ma con contatti "vestiti" (non so come spiegarglielo) riuscivamo a raggiungere entrambi il nostro piacere. Non so se si tratta di un'ansia da prestazione, ho pensato anche che fossi io il problema ma su questo lui dice di essere certo che non ha problemi nè tantomeno dubbi. Se potete aiutateci per lui è troppo imbarazzante recarsi da un medico e parlargli faccia a faccia e quindi ho pensato a questa soluzione on line. Grazie e spero di ricevere presto una risposta risolutiva.