2 anni fa sono stato sottoposto , a causa di un incidente in moto , a laminectomia decompressiva. l'intervento è stato eseguito a causa dell'esplosione della vertebra L1 e le viti sono state inserite in d12 ed L2.. a distanza di 2 anni nonostante io faccia ancora fisioterapia ho un notevole deficit alla gamba destra, tale deficit mi limita molto... Leggi di più nei movimenti.in realtà posso eseguire quasi tutti i movimenti con la caviglia ma tutta la gamba è debole e con la sola gamba destra non riesco ad alzarmi sulla punta del piede, mentre a sinistra riesco con facilità... sembra ke i muscoli non ricevano il sufficiente impulso nervoso ke gli permetta di contrarsi fino in fondo... volevo sapere se c'erano dei trattamenti standard da eseguire o se ad esempio si sa già ke uno degli effetti collaterali dell'intervento è proprio la debolezza muscolare o neurologica...