Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

09-05-2018

Depigmentazione glande

Salve!

Da qualche mese ho una macchia, come un alone, sul glande. È come se la zona avesse perso l’aspetto “lucido” che è presente sul resto del glande. Credo sia dipesa dal trattamento piuttosto prolungato con clotrimazolo a seguito di una candidosi recidiva. Ho consultato diversi medici, tra cui una dermatologa, la quale sosteneva fosse una balaninte da curare semplicemente con l’uso di un sapone intimo neutro (“terapia” che non ha sortito nessuno effetto). Altri due medici sostengono, e penso abbiano ragione, si tratti di depigmentazione. Ora il problema sta nel fatto che, a quanto pare, ci sia poco da fare. Nonostante tutte le accortezze in materia di igiene, la situazione permane col risultato che, ormai da mesi, non riesco ad avere rapporti per via dell’aspetto estetico, che mi condiziona pesantemente! Possibile non ci sia un rimedio? Cosa mi consigliate di fare? Grazie per la disponibilità!

Risposta

Salve , purtroppo non la posso aiutare, mi è già capitato a qualche paziente, erano degli esiti discromatici da pregresse terapie per candida

TAG: Adulti | Dermatologia e venereologia | Esami | Giovani | Infezioni | Microbiologia e virologia | Organi Sessuali | Pelle | Salute maschile | Urologia | Virus
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!