Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

04-02-2019

Dieta per paziente con un solo rene

Buongiorno vorrei un vostro consiglio. Mio padre a breve dovrà subire l'asportazione di un rene a causa di un tumore. Siccome ha già un'insufficienza renale al terzo stadio l'asportazione aggravera' quest'insufficienza o potrà essere evitata con l'alimentazione? In quest'ultimo caso che tipo di alimentazione dovrà seguire a parte togliere il sale e limitare le proteine? Dovrà utilizzare pasta aproteica o non è necessario? Grazie
Risposta di:
Prof. Claudio Di VeroliDottore Premium
Specialista in Diabetologia e malattie del metabolismo e Malattie del fegato e del ricambio
Risposta
Gent.ma sig.ra, Premesso che l'insufficienza renale è una patologia molto, molto, molto complessa, la invito a recarsi da un nefrologo per poter essere seguita sicuramente con competenza. Ovviamente, oltre l'insufficienza funzionale dei reni c'è il problema della neoplasia. Questa va in modo imperativo eliminata e di conseguenza verrà meno l'attività funzionale o residuale del rene malato. A questo punto sarà opportuno valutare il residuo funzionale dell'altro rene e porre in atto un trattamento specifico per rallentare il più possibile l'evoluzione verso una insufficienza non più gestibile con la terapia medica e quindi volgersi verso altri trattamenti. Per quanto riguarda la terapia medica, quindi non sostitutiva, per l'insufficienza renale il nefrologo ove andrà sicuramente sarà in grado di ben suggerirgliela perchè dovrà essere ben calibrata con l'entità della funzione renale residuale dopo l'intervento chirurgico. Un saluto prof. Di Veroli
TAG: Nefrologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!