Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

22-09-2017

Differenza tra linfonodi reattivi e disreattivi?

Buonasera, Gentili dottori, vorrei porvi una semplice domanda che mi è sorta durante la lettura del referto di un'ecografia al collo, in esso alcuni linfonodi sono indicati come "reattivi", altri come "disreattivi", qual è la differenza tra queste due tipologie di linfonodi? in attesa di una risposta porgo i miei cordiali saluti

Risposta di:
Dr. Luano FattoriniDottore Premium
Specialista in Gastroenterologia e Chirurgia dell'Apparato Digerente e Endoscopia Digestiva
Risposta

Nella terminologia ecografica i linfonodi esaminati si dicono di aspetto reattivo quando appaiono con le caratteristiche tipiche della reazione ad una infiammazione di tessuti circostanti. Se non sono reattivi possono essere di aspetto normale, oppure patologici se espressione di una patologia più seria e impegnativa.

TAG: Esami | Ghiandole e ormoni | Medicina generale
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!