05-09-2012

discreta e difusa accentuazione del disegno polmonare

Buongiorno, chiedo cortesamente che mi venga spiegato il seguente esito di un'esame toracico: Non alterazioni parenchimali a focolaio in atto in entrambi i campi respiratori. discreta e difusa accentuazione del disegno polmonare, prevalentemente della componente interstiziale che tende ad assumere aspetto reticolo-micronodulare. Ili di volume medio. Arco aortico addensato con grossolane calcificazioni lamellari. La ringrazio d'anticipo in attesa di una sua gentile risposta
Risposta di:
Dr. Gianfranco Buccheri
Specialista in Malattie dell'apparato respiratorio e Oncologia
Risposta
Il referto è troppo generico per potersi addebitare a una specifica malattia. Può trattarsi di edema o fibrosi interstiziale, connettivopatie, sarcoidosi, miliare tubercolare atipica, carcinoma bronchiolo alveolare, e molto altro ancora. Ci vuole la visita di uno specialista (pneumologo) e una serie di accertamenti clinici per addivenire alla diagnosi. Dr. Gianfranco Buccheri http://www.alcase.it/chi-siamo/il-dr-gianfranco-buccheri/
TAG: Oncologia | Polmoni e bronchi | Tumori