Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

25-07-2018

Disfagia e rm encefalo

Salve,

sono una ragazza giovane e da un po’ di tempo accuso problemi che mi stanno dando parecchio noia soprattuto una disfagia abbastanza pesante.Innanzitutto volevo chiedere se con l’esame radiologico della deglutizione(credo si chiami videofluoroscopia) si può escludere qualsiasi forma di disfagia(che sia di tipo neurologico,gastroesofageo,per altre malattie,ecc)?Inoltre ho da poco fatto una risonanza all’encefalo senza e con mdc per problemi vari,come una rigidità della gamba destra che mi fa camminare in modo strano(il mio neuro ha scritto iperrefkessia e spasticità),inoltre ho formicolii,soprattutto al viso,oppure sensazioni strane come scosse,avverto un eccessivo caldo,un po’ di tempo fa ho avuto problemi con gli occhi per tipo una settimana(mi si offuscava per qualche secondo la vista in un occhio) e un’eccessiva stanchezza senza senso.Dal referto sembra vada tutto bene però essendo curiosa ho deciso di vedere il dischetto ed ho notato dei strani puntini bianchi piccoli è normale o sono segnale di qualcosa? Credo che poi estenderò lo studio anche al midollo spinale..voi cosa ne pensate?Grazie in anticipo

Risposta di:
Prof. Carlo Gandolfo
Specialista in Neurologia e Terapia fisica e riabilitazione
Risposta

Penso che se è seguita da un neurologo deve far riferimento a lui. La disfagia può essere studiata con l'esame che lei cita.

TAG: Adulti | Arti inferiori | Disturbi gastrointestinali | Effetti Collaterali | Esami | Gastroenterologia | Giovani | Malattie neurologiche | Neurologia | Radiodiagnostica | Sistema nervoso | Viso | Vista
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!