Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

29-11-2018

Disfunzione

Salve, ho 23 anni quando provo ad avere un rapporto con la mia ragazza con i preservativi dopo un tot di tempo che non riesco ad eiaculare sento tipo un formicolio e non riesco a finire, mentre nella singola volta che abbiamo provato senza il contraccettivo ci sono riuscito. Questo è successo dapo che ho iniziato a lavorare e questa situazione va avanti da circa 2 mesi e mezzo. Non so più cosa fare. In più mi sento debole ogni giorno.
Risposta di:
Dr. Emanuele De Vietro
Specialista in Psichiatria e Psicologia ad indirizzo medico
Risposta
Salve, occorre premettere che l'uso del profilattico è fondamentale per evitare sorpresa di vario tipo. Giacomo Casanova che di sesso la sapeva lunga lo chiamava la "pelle morta". Anche se la tecnologia ha migliorato moltissimo i preservativi, (nel passato si usano le interiora degli animali) è comunque un corpo estraneo che richiede tempo e pazienza per abituarsi. Alcuni tipi di profilattico hanno anche una leggera quantità di anestetico per ritardare l'orgasmo che in soggetti sensibili può dare formicolio e minore sensazione di piacere. Inoltre l'aspetto psicologico, cioè l'ansia di prestazione può peggiorare la situazione. L'erezione e l'orgasmo dipende dal desiderio e il desiderio deve essere al presente. Deve essere qualcosa di immediato, urgente, da cui non ti puoi sottrarre. Ma come la desideri? Cosa vorresti che facesse, come vorresti farlo, cosa vorresti farle o cosa vorresti facesse a te, in quale situazione, come ti immagini. Questo occorre chiedersi e rispondere in modo più chiaro possibile. Un caro saluto
TAG: Psicologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!