Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

12-12-2018

Disfunzione erettile

Ho 46 anni, in buona salute, donatore AVIS, da ormai un annetto ho notato una difficoltà...dell'erezione che ultimamente si presenta sempre più spesso...e quando c'è non è del tutto completa... o si smonta nel cambio di posizione...aggiungendo ulteriore stress a quello che già io e mia moglie abbiamo a causa di problemi economici... Comunque chiedo: è il caso di fare qualche visita specialistica? o di aiutarmi con qualche farmaco per la disfunzione erettile...? Ho provato rimedi naturali...radice di maca...citrullina... ginseng....ma nulla la situazione rimane la stessa... Ripeto che sono in buona salute, non prendo farmaci, non fumo, non bevo ed ho un'alimentazione sana. Ho anche difficoltà nella durata... Devo interrompere l'atto per non finire troppo presto... Mia moglie è arrivata a pensare che fosse colpa sua visto che fino a 2 anni fa la situazione era estremamente diversa... Il problema a mio avviso è fisico visto che il desiderio e le fantasie non mancano... purtroppo il corpo non mi accompagna...???? Cosa mi consiglia di fare? Grazie

Risposta
Salve , in qualità di andrologo consiglio di eseguire la visita andrologica con dosaggi ormonali e test vascolare dei corpi cavernosi, spesso in maniera molto pratica alcuni preferiscono iniziare con un piccolo aiuto farmacologico
TAG: Andrologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!