09-07-2012

dismetabolismo ed insufficienza renale

circa 30 anni fa sono stato operato al rene destro per un ingionocchiamento dell'uretere. con passare del tempo il rene si aggrinzito.Attualmente la situazione è la seguente. Creatinemia I,56 su Kit O,60 - 1.30;uricemia 8,00;zotemia 67,normale fino a 43.L'ultima clearance 59.6 effettuata 2 anni or sono.Gradirei conoscere la mia funzionalità renale e se devo preoccuparmi.Gradiei ancora sapere se la dieta che mi è stata consigliata ha danneggiato il mio rene, perchè l'azotemia da 43 è salita a 73 ed addirittura dopo pranzo scendeva a 63. Grazie
Risposta di:
Prof. Claudio Di VeroliDottore Premium
Specialista in Diabetologia e malattie del metabolismo e Malattie del fegato e del ricambio
Risposta

L'azotemia non serve a niente. Il rene si valuta con la creatininemia che è elevata e dovrebbe essere di circa 40-45 di filtrato glomerulare (non ho mi dati per fare un calcolo poiù preciso). Sì, ha una insufficienza renale che deve essere trattata adeguatamente con farmaci e qui si deve rivolgere al medico di famiglia o ad uno specialista. Ma l'uricemia elevata mi dice che che ha una profonda alterazione del metabolismo che deve essere corretto con uno adeguato stile di vita ed opportune terapie che spesso coincidono con quelle renali.

prof. Di Veroli

TAG: Nefrologia | Reni e vie urinarie