Buongiorno,Ho vari disordini del rachide sia cervicali con protrusioni che sofferenza L5 dovuti a retrolistesi, osteofiti, artrosi, 1 piccola ernia.. ma il tutto ha determinato una radicolopatia ma i i Medici non riescono bene a diagnosticare il perché mi ha portato a delle denervazione in fase attiva dei gemelli mediali e tibiali anteriori.Mentre di giorno sto benino tranne qualche raro formicolio al piede sinistro, di notte dormo fino alle 4 e poi si scatenano contrazioni a questi muscoli denervati con bruciori. Da sola, perché i Medici non mi hanno dato nulla, anzi scusatemi se sono brutale ma neanche rispondono alle mie domande, se non su queste pagine, mi sono comprata un piccolo elettrostimolatore ad onde triangolari ed ogni giorno faccio la stimolazione, da un mese con nessun risultato sulle contrazioni.La situazione ormai si protrae da 3 anni ed è migliorata di giorno se faccio sport , ma peggiorata di notte. Sono disperata non so più cosa fare per cercare di dormire. La mattina vado a lavorare e non connetto più. Se mi aiutate grazie