Buongiorno, sono una ragazza di 20 anni, altezza 165cm e peso 54Kg,dal 2012 pratico nuoto ma non regolarmente e ultimamente sono due mesi che non vado in piscina, questo anno andavo in media una volta a settimana. Ho sempre avuto la pressione tendente ad essere "bassa", ultimamente è sempre sui 100/60 circa. Da una settimana ho eseguito analisi del sangue (emocromo completo, glucosio, urea, colesterolo, trigliceridi, ferro, acido urico, creatinina, sodio, potassio, cloro, transaminasi GOT (AST), transaminasi GPT (ALT)) e delle urine per check up annuale, è risultato tutto normale eccetto una cosa per l'esame delle urine dove c'è scritto "tracce di proteine" ma nell'esame microscopico del sedimento c'è scritto "nulla di rilevante". Ultimamente soprattutto dopo pranzo mi sento stanca e ho avuto due episodi di "giramenti di testa" durati qualche minuto neanche, il medico mi ha consigliato di prendere EFFORTIL 10 gocce al bisogno, ma vorrei sapere se per alzare la pressione devo ricorrere per forza a questo farmaco oppure posso con rimedi naturali come caffè, liquirizia e bere 2 litri di acqua al giorno. La mia dottoressa ha sospettato anche un possibile problema alla cervicale e ieri ho fatto una radiografia del rachide cervicale che dice: "perdita della fisiologica curvatura del rachide cervicale, regolare altezza dei metameri cervicali, non lesioni ossee focali", ho molto spesso forti dolori nei muscoli del collo e li sento contratti. Studio molte ore ogni giorno e sto spesso seduta per questo motivo. Che consigli potete darmi? I giramenti di testa che ho avuto possono essere dovuti ad un "mix" di fattori tra cui pressione bassa e questa "perdita della curvatura della cervicale"? Aspettando una Vostra risposta Vi porgo cordiali saluti e Vi ringrazio tanto anticipatamente