Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

09-01-2013

Disturbi da somatizzazione

Gentile Dottore,sono un uomo di 38 anni e le riassumo brevemente la mia storia.All'età di 22 anni ho il primo attacco di panico dopo aver avvertito extrasistoli mai risontrate fino a quel momento.Da li visite cardiologiche su visite, e alla fine soluzione con 1/2 compressa di nebilox al mattino (fino a poco tempo fa)....I dap si riducono e le extra scompaiono. Ma resto ansioso:::::Un anno fa mi alzo dal letto e avverto strani battiti (fibrillazione atriale) che mi passa in 12 ore allìospedale dopo infusione di amiodarone.Comunque viene riscontrata alcuna patologia cardiaca e questa fibrillazione idiopatica sembra essere scaturita da stress...... (intanto abbandono nebilox che mi da debolezza).Purtroppo da allora la situazione in un anno precipita.Si risveglia l'ansia che se ne stava in letargo da tempo.Adesso quello che mi tortura è questa situazione:-al mattino devo mangiare 2 / 3 volte ad intervalli altrimenti ho sensazione di svenire (tipo ipoglicemia ma i valori sono ok)-frequentemente avverto improvvisa debolezza alle gambe (che parte dalla zona lombare) e anche li segue una sensazione di svenimento che spesso si associa a ronzii auriculari, senso di "irrealta" e vertigini (o simil)...Adesso sono veramente esaurito da tale situazione (solo una ventina di gocce di compendium mi alleviano un po' i sintomi)...Cosa posso fare ??? (domanda da 1 milione di dollari!!!!).Cordiali salutiSimo
Risposta
Complesso il suo caso, che reagisce con Amiodarone. Lo stress od il distress non fa bene al cuore e potrebbe determinare, quella che un tempo si chiamava nevrosi cardiaca, oggi disturbi da somatizzazione.Forse un Holther, se no lo ha già eseguito,potrebbe essere indicato per valutare la presenza di disturbi organici cardiaci, del tipo aritmie, non sempre clinicamente percepite.Esclusa ogni patologia cardiaca, allora si apre la strada verso un disturbo da somatizzazione.I mezzi di cura per questa patologia esistono, sia farmacologici, che psicoterapeutici, si rivolga esclusa ogni possibile causa organica ad uno specialista Psichiatra, troverà l'adeguata soluzione al suo problema.
TAG: Malattie psichiatriche | Psichiatria | Salute mentale
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!