Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

25-09-2006

Disturbi di erezione

DA QUALCHE TEMPO FACCIO USO DI UN FARMACO IL NORVASC DA 5mg UNA COMPRESSA LA MATTINA E UNA AL POMERIGGIO, A CAUSA DELLA PRESSIONE ALTA 145/110, ED HO AVUTO BUONI RISULTATI ADESSO LA PRESSIONE E SCESA A 130/80. PERO' MI SONO ACCORTO CHE I MIEI RAPPORTI SESSUALI NON SONO PIU' GLI STESSI, NEL SENSO CHE ALCUNE VOLTE RIESCO A MANTENERE L'EREZIONE PER TUTTO IL RAPPORTO ALTRE VOLTE NO. ED ANCHE ALCUNE VOLTE ARRIVO ALL'ORGASMO CON POCA EREZIONE. VOLEVO CHIEDERE SE E' IL FARMACO A CAUSARE QUESTO DISAGIO OPPURE E' UNA QUESTIONE PISCOLOGICA DA ME CREATA. GRAZIE ANTICIPATAMENTE.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Come gran parte dei farmaci antiipertensivi, anche la amlodipidina può causare disturbi della sfera sessuale nell’uomo. Purtroppo la risposta del singolo individuo alle diverse categorie di farmaci antiipertensivi non è prevedibile, per cui Le consiglio di provare a sostituire il farmaco con altri di diverse categoria (sartani, ACE-inibitori, diuretici) e vedere se vi è un miglioramento delle prestazioni sessuali.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato respiratorio | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!