L’ESPERTO RISPONDE

Disturbo ossessivo compulsivo e libido

Salve vi descrivo la mia storia: fin da piccolo ero un bambino timoroso ansioso e scaramantico, pensavo già come un adulto, volevo fare le cose dei grandi poi avevo sempre voglia di fare l'amore e non vedevo l'ora che crescessi per farlo. Poi a scuola me la prendevo quando sentivo critiche, volevo essere sempre perfetto e quando mi srgidava qualcuno oppure mi prendeva in giro stavo ore e ore a pensare, avevo il nervoso in testa e tenevo tutto dentro. All'età di 14 anni si sviluppò questo disturbo ossessivo compulsivo cioè avevo una paura tremenda del cancro e per sentirmi tranquillo dovevo ripetere dei rituali dopodiché la gestivo abbastanza bene questa ossessione finché terminate le superiori a 19 anni, dato che non lavoravo, passavo intere notti al PC sveglio fino al mattino e dormivo tutto il giorno. Mi sentivo stanco rincoglionito e senza motivazione. Poi una maledetta sera provai con dei amici una canna, qualche tiro e mi fece stare malissimo, avevo la sensazione di morire, scoppiai a ridere e poi passai ore a stare impalato assente come se non ci fosse nessuno attorno a me. Passata la botta dopo qualche settimana a tavola provai la stessa paura di morire, avevo paura ad uscire di casa, non riuscivo neanche a parlare, perdevo il discorso, mi dimenticavo le cose. Il medico di base mi diede Paroxetina e sinceramente fece effetto. Migliorarono le ossessioni e lo stile di vita però durante questo trattamento incominciarono i problemi sessuali, cioè pian piano calava l'erezione per poi scomparire totalmente l'appettito sessuale. La cosa è rimasta anche dopo la sospensione di Paroxetina, cioe a me piacciono le ragazze sempre però non riesco a eccitarmi, come fossi spento, sedato  e così sono passati 5 anni e quell'eccitazione non è mai tornata. Riesco ad avere erezioni solo la notte e anche l'eccitazione durante il sonno quando mi sveglio; in questa fase mi ricordo di quel piacere che avevo prima di assumere Paroxetina, da sveglio non mi riesce in nessun modo anche se vedo una miss nuda riesco solo masturbandomi ma l'erezione non è massima è debole però penetrando riesco a terminare il rapporto. Da quest'anno mi sono affidato ad uno psichiatra, mi ha prescritto pregabaline pregabalin. Ho passato un'estate abbastanza buona le ossessioni sono diminuite e l'umore migliorato, solo che questa libido non ritorna! Lui mi ha scalato la dose di pregabalin ma ancora nulla.

Da cosa puo dipendere? Io prima che assumessi Paroxetina avevo sempre una voglia matta di fare l'amore, al minimo stimolo o se vedevo una bella ragazza subito mi eccitava, ora non più e questo mi fa soffrire. Da 9 anni non riesco ad uscirne non credo sia un problema organico in quanto non riuscirei neanche in sonno a eccitarmi e avere erezioni, mi capita solo da sveglio e persiste e mi sento bloccato. Il mio desiderio è quello di eccitarmi ma non riesco ad avere impulsi. Può essere qualche danno di Paroxetina oppure un blocco mentale?

Risposta del medico
Specialista in Psichiatria

Oltre la terapia farmacologica consiglierei psicoterapia cognitiva. Saluti

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Misofonia, la sensibilità selettiva al suono
Misofonia, la sensibilità selettiva al suono
7 minuti
Digital hoarding: gli accumulatori compulsivi sono anche digitali
Digital hoarding: gli accumulatori compulsivi sono anche digitali
2 minuti
I giovani e la salute mentale in un mondo che cambia
I giovani e la salute mentale in un mondo che cambia
5 minuti
Agevolare la gestione del disturbo di Asperger
Agevolare la gestione del disturbo di Asperger
4 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Psicologia
Prov. di Torino
Specialista in Psichiatria e Psicoterapia
Napoli (NA)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Psichiatria e Ecografia
Borgofranco sul Po (MN)
Specialista in Psichiatria
Sassuolo (MO)
Specialista in Psichiatria e Psicoterapia
Milano (MI)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Psichiatria e Igiene e medicina preventiva
Prov. di Torino
Specialista in Psichiatria
Bussolengo (VR)
Specialista in Psichiatria
Bergamo (BG)
Specialista in Psichiatria
Prov. di Catania
Specialista in Psicologia
Cagliari (CA)