L’ESPERTO RISPONDE

Disturbo ossessivo compulsivo

Salve sin da piccolo sono un soggetto molto ansioso e mi facevo paranoie pensavo tanto sono timido anche insicuro poi a scuola se mi criticavano ero molto sensibile me la prendevo e pensavo ore e ore sulle parole dette poi al Eta di 14 anni mi ferivo un neo e da allora mi viene per la mente questa paura di ammalarmi di cancro e dovevo svolgere una serie di rituali poi la paura che maledivo il signore per circa 2 anni ho sofferto abbastanza poi riuscivo a gestire la cosa fino 20 anni circa quando una maledetta sera provai una canna con dei amici e sono stato male mi ricordo che al inizio stavo tutto zitto per dei minuti dopo o bevuto anche un sorso di birra e mentre giocavo a biliardino mi prese il panico la paura sentivo che stessi morendo non respiravo volevo dire chiamate l ambulanza ma non riuscivo a parlare ero diventato tutto bianco pallido mi dissero gli amici ero spaesato non riuscivo più a concentrarmi poi passata la botta mi rimisi dopo circa 1 mese a tavola mi si ripresento la stessa problematica siccome soffocavo stessi morendo mi mancava il respiro la cosa passò però mi rimase la paura e mentre camminavo non ero più concentrato camminavo spaesato non sapendo dove andavo avevo una forte ansia dopo di che chiesi aiuto e il medico di base mi diede Paroxetina le cose migliorarono anche se le fissazioni erano rimaste però riuscivo a stare in compagnia uscivo stavo abbastanza bene solo che il farmaco mi diede problemi sessuali che persistono tutt ora non riesco a eccitarmi dopo due anni sospendo il farmaco al inizio della sospensione stavo abbastanza male dopo avevo anche problemi di colite dopo nel 2020 incominciai a lavorare come corriere e mi presero le fisse se vado a fare incidenti avevo paura di guidare e così la notte non mi addormentavo e al PS mi diedero Alprazolam e con quello dormivo pero l ansia e le problematiche erano sempre rimaste fino a lo scorso maggio quando chiesi aiuto uno psichiatra gli discrissi tutta la mia storia e mi disse e un disturbo ossessivo compulsivo mi a prescritto Clomipramina e amisulpride i primi 20 giorni sono stato male tanto ansia aumentata per poi migliorare ora le cose vanno abbastanza bene però le fissazioni in parte sono calate però ancora ci sono riesco a dormire però a parlare a fare i discorsi sono un po bloccato la testa poco libera ancora volevo chiedere e possibile a guarire da questo disturbo grazie saluti

Risposta del medico
Specialista in Psichiatria

Continui le cure presso lo psichiatra. Il suo disturbo può nettamente migliorare

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Giornata Mondiale della Sindrome di Asperger
Giornata Mondiale della Sindrome di Asperger
4 minuti
ADHD, che cos'è il disturbo di attenzione e di iperattività
ADHD, che cos'è il disturbo di attenzione e di iperattività
4 minuti
Dislessia: quali sono i sintomi e come si riconosce
Dislessia: quali sono i sintomi e come si riconosce
7 minuti
Schizofrenia: che cos'è e quali sono i sintomi
Schizofrenia: che cos'è e quali sono i sintomi
4 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Psichiatria e Psicoterapia
Napoli (NA)
Specialista in Psichiatria e Ecografia
Borgofranco sul Po (MN)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Psichiatria
Sassuolo (MO)
Specialista in Psichiatria e Psicoterapia
Milano (MI)
Specialista in Psichiatria e Igiene e medicina preventiva
Prov. di Torino
Specialista in Psichiatria
Bussolengo (VR)
Specialista in Psichiatria
Bergamo (BG)
Specialista in Psichiatria e Farmacologia
Casagiove (CE)
Specialista in Psichiatria
Reggio di Calabria (RC)
Specialista in Neurologia e Psichiatria
Caserta (CE)