26-07-2016

Dolore acuto alle ginocchia e lesione della cartilagine

Ciao, da due anni più o meno soffro di dolori ad entrambe le ginocchia soprattuto all'interno. A febbraio dell'anno scorso sono andata a fare una visita e non mi ricordo molto bene il nome della patologia ma praticamente dicevano che il muscolo tra l'osso e il tendine non è molto sviluppato e per cui la cartilagine si stava "rovinando ". Di conseguenza mi hanno dato degli esercizi da fare per sviluppare meglio questo muscolo e che se non fosse migliorata mi sarei dovuta sottopormi ad un intervento (ad entrambi).
Nei mesi successivi sono andata da altri due fisioterapisti i quali mi hanno detto due cose differenti. In questo ultimo periodo ho un dolore sempre interno al ginocchio anche da seduta e non me lo sento resistente come dovrebbe essere. Cosa potrebbe essere ?
Risposta di:
Dr. Giovanni Punzo
Specialista in Fisiatria e Medicina fisica e riabilitativa
Risposta
La prima cosa che bisogna fare è una TAC ad entrambe le ginocchia e valutare quanta cartilagine è ancora presente e se ci sono processi infiammatori o degenerativi in atto. Poi eventualmente ci sono degli esercizi di fisioterapia che la potrebbero aiutare unitamente a prodotti a base di cartilagine o acido ialuronico che potrebbero compensare eventuali mancanze di cartilagine.
Se ciò non dovesse bastare è possibile fare, se lei non è allergica o intollerante ai farmaci, delle infiltrazioni periodiche a livello delle ginocchia.È utile in tutti i casi ridurre il peso corporeo se lei è in sovrappeso e praticare dolci e brevi passeggiate senza sforzare le articolazioni. Potrebbe essere una riduzione dello spazio cartilagineo a livello rotuleo, da verificare solo con una TAC e in via eccezionale una risonanza magnetica.
TAG: Medicina fisica e riabilitativa | Ortopedia e traumatologia