Buongiorno, ho un figlio di 9 anni, pratica calcio da quando aveva 5 anni, da maggio non riesce più a fare quello che ama fare (giocare a calcio) perché soffre di un problema al calcagno destro, una volta che sforza il piede sente un'infiammazione dietro al calcagno e un lieve fastidio sotto al tallone.Dalla radiografia non si riesce a individuare... Leggi di più nulla, dalla RMN si rileva piccola e tenue area di disomogeneità di segnale, da edema midollare, a carico della tuberosità calcaneale posteriore, in prossimità della cartilagine di coniugazione + presenza di minima falda liquida nell'articolazione tibioastragalica.Mi è stato consigliato di andare da un fisioterapista, ho fatto fino adesso tante sedute con tecarterapia, e facciamo ancora. Un fisioterapista mi ha consigliato dei plantari fatti su misura, ho fatto anche quello. Adesso il bambino è fermo da qualsiasi attività sportiva anche a scuola, per lui è come una condanna a morte finché guarda i compagni a giocare e lui no. La prego dottore di dirmi cosa posso fare, e soprattutto ho fatto bene a fare sospendere tutte le attività sportive? Cordiali saluti