L’ESPERTO RISPONDE

Dolore al petto, probabile costocondrite

Salve, probabilmente a causa di allenamento troppo intenso credo di essermi preso questa bella rogna a partire da luglio scorso ormai. Nel mentre ho continuato comunque a fare allenamento cercando di ridurre gli sforzi sulla parte in questione ma la cosa non sembra aver aiutato molto, probabilmente perchè praticando una sorta di ginnastica con molti movimenti multiarticolari, anche se poco tocco sempre un pò il punto. Ora la mia domanda riguarda la cura, poichè avendo parlato con due diversi fisioterapisti ed aver cercato un pò online sono veramente molto confuso. Con uno ho iniziato delle terapie con la TENS che ha detto potrebbe aiutarmi in alternativa all'utilizzo di antinfiammatori. Con un altro con il quale ho solo parlato mi è stato detto che la TENS è tendenzialmente inutile poichè non risolve il problema ma attenua solo la sensazione di dolore, mentre gli antinfiammatori possono addirittura peggiorare la situazioni inibendo la guarigione. Cercando online ho visto che però sono comunque terapie che vengono consiglite, ma non so fino a che punto potrei fidarmi di un blog online scritto da chissà chi. Adesso sto facendo queste 4/5 sedute con la TENS ed ho comprato antinfiammatori che non so se dover assumere nel mentre a mo di 'bombardare pesantemente' in questi dieci giorni di riposo totale. Fondamentalmente non so come comportarmi e non vorrei finire per buttare troppi soldi in terapie fini a se stesse. Per quanto riguarda il dolore in se a riposo non sento fastidio, e se non si tratta di esercizi specifici per il petto non sento grandi dolori, quindi non penso sia una forma grave. Un consiglio su come comportarmi ora sarebbe d'aiuto, visto quanta confusione ho per tutti i diversi pareri che ho trovato, grazie in anticipo

Risposta del medico
Specialista in Fisiatria

Rispondere dopo così tanto tempo è impossibile, ma in ogni caso dopo una lesione non ci sono tempi certi, solo una visita può definire il quadro clinico , il fatto di ascoltare tanti pareri, di solito non è d'aiuto

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Ortopedia e traumatologia e Medicina fisica e riabilitativa
Prov. di Firenze
Specialista in Medicina fisica e riabilitativa e Ortopedia e traumatologia
Prov. di Forlì Cesena
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Ortopedia e traumatologia e Medicina fisica e riabilitativa
Prov. di Milano
Specialista in Ortopedia e traumatologia e Medicina fisica e riabilitativa
Prov. di Ferrara
Specialista in Ortopedia e traumatologia e Medicina fisica e riabilitativa
Prov. di Ragusa
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Ortopedia e traumatologia e Chirurgia della mano
Verona (VR)
Specialista in Ortopedia e traumatologia
Bergamo (BG)
Specialista in Ortopedia e traumatologia
Cazzago San Martino (BS)
Specialista in Ortopedia e traumatologia
Verona (VR)
Specialista in Ortopedia e traumatologia
Milano (MI)