Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Medici
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
L’ESPERTO RISPONDE

Dolore al testicolo dopo cura per prostatite

Mi hanno diagnosticato una prostatite e sto assumendo ciproxin500 e supposte di cortisone. Volevo chiedere se è normale che dopo 8 gg abbia ancora male al testicolo sinistro (che vedo più grande dell'altro) e se può essere imputabile alla prostatite il fatto che sia sceso e calato rispetto all'altro. Dovrebbe tornare normale (di dimensione e altezza) alla guarigione? O è dovuto all'antibiotico? Grazie

Risposta del medico

Gentile lettore, "male al testicolo sinistro (che vedo più grande dell'altro)" non può essere purtroppo tutto "imputabile alla prostatite". Senza drammi bene ora risentire in diretta sempre il suo urologo di fiducia e con lui valutare e studiare eventuali strategie diagnostiche e terapeutiche alternative. Un cordiale saluto.

Risposto il: 20 Agosto 2017
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali