Salve, ho solo 36 anni e non sto vivendo più per il dolore causa ormai di attacchi di panico e ansie varie. Partiamo da 10 anni fà quando mi fù diagnosticato uno pseudotumor cerebri, risolto con cura farmacologica dopo un'anno circa. Due anni dopo dolori sono sempre presenti, mal di testa principalmente, risonanza perfetta, ed il neurologo mi evidenzia un'emicrania muscolo tensiva, Amitriptilina per un paio d'anni ed anche quella risolta. Passiamo ai vari dolori a intermittenza risolvibili con analgesici negli anni a venire, dove si manifesta però una fortissima pressione alla faccia, rx maxillofacciale (nulla), otorino (setto nasale deviato e sinusite cronica), neurologo dice che dovrei prendere delle vitamine. Oggi, da 6 mesi non vivo, stanchezza totale, dolore fortissimo dal collo alla mano, formicolio in tutto il corpo, vertigini, giramenti di testa, fotosensibilità al sole e attacchi di ansia pazzesca, pressione in tutto il corpo. La mia domanda a voi è da quale medico dovrei farmi vedere? Reumatologo, neurologo, psichiatra.... nessuno che mi dia una cura definitiva, sono afflitta non è vita questa....