Salve, L'altro ieri ho concluso la terapia per candida, ieri sono stata dalla mia ginecologa per effettuare la visita di controllo e la candida è stata debellata... Oggi ho avuto rapporti con il mio ragazzo, inizialmente ho avvertito un po' di dolore, successivamente è diventato insopportabile. Premetto che sono molto ansiosa e all'inizio del rapporto ero concentrata più al dolore che avrei potuto avvertire che al rapporto in sé.. Sapete dirmi se è normale sentire dolore, magari a causa della terapia effettuata oppure è una questione psicologica, o è normale o è in corso un'altra infezione?? Perché ho chiamato la mia ginecologa e mi ha detto che dopo la cura della candida potrebbe capitare, ma non sto molto tranquilla perché la sua risposta è stata poco esaustiva. Anche se avendo effettuato proprio ieri la visita dovrebbe essersi resa conto di un'eventuale infiammazione o infezione... Sono in palla, potete chiarirmi per favore la questione?!