Buonasera, io scrivo per conto di mio marito. Sono ormai già due settimane che avverte un dolore insopportabile alla gamba sinistra e dietro i testicoli. Ha avuto un problema simile già in precedenza sempre in concomitanza si infiamma la fistola zona perianale. Avverte anche un bruciore quando va ad urinare. Il dolore e sempre costante nonostante vari antidolorifici. Abbiamo già effettuato risonanze e visite varie da chirurgi. Ma non riusciamo a capire cosa possa causare questo dolore terrificante. Un dolore a volte così forte che impedisce una corretta postura e camminata. Da precedenti visite hanno escluso prostatite, è stato anche accantonato l’intervento per la fistola perché non sarebbe quella a creare questo dolore. Mi chiedo com’è possibile che mio marito debba continuare a stare in questo stato? Non esiste medico da poter spiegare la esatta patalogia e trovarne anche la cura? È veramente triste vedere una persona cosi sofferente senza poter fare niente. Spero di essere stata chiara nel descrivere i sintomi spero che magari qualcuno può indicarmi una nuova strada da percorrere. Grazie infinite