Buongiorno, Volevo chiedere un parere riguardante miei dolori al seno dx. Sono una ragazza di 20 anni.A gennaio feci una ecografia ad entrambi i seni perché presentavo dolori forti da quattro mesi ai seni e il seno era aumentato di una taglia. Il dottore che ha eseguito l'ecografia mi ha detto che il dolore era causato dal l'appunto crescita del... Leggi di più seno. Nel referto però ha poi scritto che avevo linfonodi in zona ascellare reattivi in entrambi i seni consigliando di ripetere l'esame tra 2 anni. Il mese successivo il dolore non c'era più. Nel frattempo ho eseguito degli esami del sangue dove la forma leucocitaria è risultata con neutrofili alti e linfociti bassi. A giugno è cominciato un dolore forte al seno destro, effettuando l'autopalpazione ho riscontrato delle palline, immagino ghiandole ingrossate, a metà luglio il dolore diventava sempre più forte così sono andata dal medico di famiglia il quale mi ha detto di non preoccuparmi che sarebbe passato presto il dolore perché probabilmente avevo in infiammazione in atto ed era per questo che le ghiandole erano ingrossate. Ora siamo a metà settembre e il dolore non è mai passato un giorno e anzi ho notato che le ghiandole ingrossate sono diventate molte di più. Quindi volevo chiedere se è normale, Se posso in qualche modo trovare sollievo al dolore. Ringrazio anticipatamente.