83enne in attesa di TURP, cateterizzato da due mesi lamenta dolore basso addome e bruciore talvolta molto invasivi. Terapia con antibiotico fino a 10 giorni fa per infezione da E-Coli. intervento rinviato per emergenza covid-19. L'urologo sconsiglia prosecuzione antibiotico. Avete suggerimenti per terapia mirata contro la sintomatologia quasi insopportabile? Grazie