Buon giorno, sono stato operato 1 mese fa circa di prostatectomia radicale. Purtroppo continuano i problemi di incontinenza e impotenza. Ma la domanda è : per tutta la notte scorsa ho avuto problemi al pene ovvero delle fitte più fastidiose che dolorose, della durata di pochi secondi a un minuto circa l' una dal' altra. Ho pensato che potesse essere qualche scoria residua formatasi dato che, per diminuire il flusso urinario, stavo bevendo poco. In effetti, dopo avere bevuto un pò di più il problema sembra ridimensionato. La mia autodiagnosi è giusta? Grazie anticipate.