Salve, ho 18 anni. Vi scrivo perchè ho bisogno di più consulti circa la natura del mio problema. Dal mese di ottobre ho sofferto di dolori forti alla zona lombare della schina e sono stata un mese in ospedale ricoverata, poichè le analisi hanno portato alla luce una nefrite bilaterale. Sono stata dimessa i primi di dicembre con una PCR ancora alta (47) e presenza di dolori alla schiena. Da allora ho contattato diversi medici tra cui infettivologi e reumatologi cercando soluzione al mio problema, ma questi ultimi non hanno saputo indirizzarmi verso la suddetta soluzione. Mi sono sottoposta a diversi esami alla schina quasi tutti senza risvolti. Gli ultimi risalgono a poche settimane fa e sono stati: ecocolordopplergrafia all'aorta addominale, negativa, eco color doppler tsa (a sinistra è presente una placca fibrosa con percentuale di stenosi del 20 % senza alterazioni significative sul piano emodinamico), ecografia addome completo, negativa e ecografia cardiaca negativa. Le ultime alaisi del sangue rivelano diversi valori alterati: EMOGLOBINA *10,90 12,00-16,00 EMATOCRITO *33,80 37,00-47,00 CONTENUTO MEDIO DI HB (MCH) *25,20 27,00-36,00 MPV *6,3 7,2-11,1 (Formula leucocitaria) NEUTROFILI *64,90 55,00-59,00 EOSINOFILI *1,30 2,00-8,00 (Valori assoluti) EOSINOFILI *0,11 0,20-0,80 ves *47 <15 CREATININA CLEARANCE *172 70-140 COLESTEROLO LDL *106 <100 proteine urine 24h *0,19 <0,08 PCR *2,1 <0,3 Spero di esser stat più esaustiva possibile, aspetto vostre notizie.