08-01-2018

Digestione difficile con dolori alla schiena, stomaco e nodo alla gola

Gentili dottori,

da più di un mese ho un insopportabile nodo alla gola che si è presentato dopo 2 giorni di forte reflusso. Visita otorino negativa solo un infiammazione alla faringe curata con antiinflamatorio, lastra torace e gola negativa, gastroscopia negativa. Il problema è che a ora ho grossissimi problemi di digestione e stitichezza dopo Mangiato dolori stomaco e centro schiena ed eruttazzioni molto frequenti. Il nodo in gola non passa e ogni tanto sento un dolore sordo fianco destro, tra pochi giorni ecografia addominale completa.

Non so più davvero cosa fare, grazie in anticipo per le vostre risposte.

Risposta di:
Dr. Luano FattoriniDottore Premium
Specialista in Gastroenterologia e Chirurgia dell'Apparato Digerente e Endoscopia Digestiva
Risposta

È necessario, a mio avviso, analizzare i vari disturbi , scoprirne la causa e le eventuali relazioni tra loro e con il quadro clinico generale; ciò si fa con la visita accurata e con le indagini diagnostiche che il medico ritenga utili; se necessario ricorrere anche al gastroenterologo per una più appropriata condotta terapeutica e per i dovuti controlli nel tempo.

Saluti.

TAG: Biochimica clinica | Esami | Gastroenterologia | Medicina generale | Medicina interna | Patologia clinica
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!