Salve, mi chiamo Gabriele e ho bisogno di un vostro consulto per capire a chi devo rivolgermi.A causa di dolori alla schiena ho fatto un RMN di tutto il rachide dal quale si è evidenziato un disco erniato a livello della C7 lato SX. Premetto che fino a quel momento non avevo problemi al collo e alle braccia ma solo un attacco di sciatica alla gamba... Leggi di più DX che mi ha poi lasciato dei dolori a livello lombare( in prossimita dei reni, per intenderci ) tra colonna e muscolo sul lato DX.In quel periodo, e persiste tutt'ora, ho iniziato ad avere un dolore alla pianta del piede DX ( fascite plantare ) che ancora si fa sentire...Ho fatto fisioterapia e il dolore lombare è migliorato ma non guarito, mentre da giugno ho avuto un forte torcicollo dal quale non sono più guarito. Dopo 2 settimante di collo bloccato ( lato SX ) e uso di antinfiammatori ( niflam ) sono riuscito a muovere la testa ma sono rimasti i dolori ad ogni mio movimento. Il dolore parte da dietro il collo scende sulla spalla poi fino all'avanbraccio e gomito e una parte la sento sul pettorale sinistro, in alcuni casi ho anche degli spasmi. La cosa però che inizia a farmi preoccupare è che ho indolensimenti continui a tutte le fasce ( credo muscolari ) della schiena e dolori anche alla parte inguinale SX.Nel leggere su internet ho trovato che la "osteofitosi marginale spondilosica " può provocare dolori anche agli arti inferiori, e qundi forse anche i dolori inguinali possono essere ricondotti a questa cosa.Nel mese di Aprile ho fatto una visita da un neurologo che mi disse, dopo aver visionato le RMN che avevo una schiena da 10 apparte questa protusione cervicale e che secondo lui era tutto ok. Però in quel periodo non avevo tantissimi dolori, forse perchè avevo interrotto tutte le attività sportiveC'è da dire che sono uno sportivo convinto e in tutto il periodo estivo, dopo il periodo di stop, ho praticato la corsa ( almeno 8/10 km al giorno ) per 4/5 giorni alla settimana.Nel resto dell'anno pratico il Karate Coreano ( quindi molto incentrato su tecniche di gambe )Spero mi possiate indicare le possibili terapie da seguire o a quali medici o specialisti rivolgermi.Vi ringrazio anticipatamente per l'aiutoGabriele