Domando se per un giovane di anni 14 con ostium secondum di dimensioni di 1,2 cm, è compatibile lo svolgimento di attività sportiva agonistica; se no quali sono i rimedi affinchè possa continuare a praticare sport agonistico ?