Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

18-06-2013

E' necessario sapere il tipo di intervento subito

Mia madre ha 45 anni, qualche settimana fa ha subito un intervento di chiururgia plastica, in specifico addominoplastica e riduzione di adiposità nelle cosce. C'è la possibilità che durante l'intervento i vasi linfatici siano stati danneggiati. Ora ha problemi a stare in piedi e a camminare. Sente dolore e l'interno coscia è rigido al tatto. Le è stato detto che il danno è permanente. Vorrei sapere se è possibile fare qualcosa, almeno per rimediare, o dovrà convivere con questo problema. Grazie
Risposta di:
Dr. Giorgio Falaschi
Specialista in Chirurgia generale e Chirurgia vascolare
Risposta

 

Cara Signora. Sarebbe necessario saper il tipo di intervento per la riduzione delle adiposità subito da sua madre.Normalmente viene usata la lipoaspirazione.In tal caso,anche se raramente ,può avverarsi un danno alle microstrutture linfatiche.Più spesso residua un indurimento locale dovuto alla reazione infiammatoria.Utile sapere se gli arti sono edematosi e,se sì,per quale estensione. Normalmente il tutto regredisce con una terapia antinfiammatoria e massaggi linfodrenanti manuali o meccanici (Endermologie LPG). Saluti.   DR Giorgio Falaschi

TAG: Chirurgia generale
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!