Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Medici
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
L’ESPERTO RISPONDE

È normale masturbarsi a 5 anni con gli oggetti?

Gentili dottori, ho una figlia di 5 anni che ha iniziato a masturbarsi raramente a 3 anni. Non ho mai dato peso alla cosa perché so che é normale ma ora che ne ha 5 mi preoccupo perché lo fa tutti i pomeriggi usando una matita e ho paura che si faccia male. Ho provato a spiegarle che può farsi male ma lei continua e a volte si irrita tutta. Poi e da un mese quando sta seduta accanto o in braccio al padre cerca di toccarlo e mio marito si arrabbia si alza e se ne va e lei ci resta male. Non sappiamo come affrontare il problema soprattutto mio marito che é molto preoccupato dei suoi atteggiamenti verso di lui. Volevo sapere se é normale quello che fa e cosa possiamo fare per risolvere il problema senza farle vedere la malizia in queste cose.Volevo aggiungere che mia figlia é una bimba molto allegra e vivace ma molto sensibile e da 16 mesi é nato il fratellino e non ha mai avuto un buon rapporto con mio marito che fin dalla sua nascita é stato abbastanza distaccato e poco affettuoso.Vi ringrazio anticipatamente cordiali saluti.
Risposta del medico
Specialista in Psicoterapia
Penso di escludere che i comportamenti descritti siano da considerare una forma di "devianza", pur senza avere chiarezza sulle azioni compiute dalla bambina che "lo fa tutti i pomeriggi (cosa, esattamente?) usando una matita ... e a volte si irrita tutta (dove?). No so nemmeno se esiste una concatenazione di eventi sempre uguali (ogni giorno? la stessa matita? la stessa zona?) Mancano molte informazioni di dettaglio ma tendenzialmente sono portato a escludere problematiche più complesse. La bambina è alla ricerca di sensazioni e alla scoperta di se attraverso la esplorazione del proprio corpo; un comportamento funzionale nello sviluppo affettivo-emotivo.

Presto molta attenzione al comportamento evitante del padre "che si arrabbia si alza e se ne va e lei (giustamente) ci resta male". Io sono convinto che sia sano e salutare che la bambina ricerchi attenzione, cure e coccole, da parte del padre. Il quale, come asserito dalla mamma, "è stato abbastanza distaccato e poco affettuoso" fin dalla sua nascita. Forse il papà non riesce ad accettare la figlia ?  E' una domanda che mi sto ponendo.
Risposto il: 22 Maggio 2016
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali