03-10-2017

Ecg da sforzo per arresto cardiaco

Buongiorno in merito agli arresti cardiaci vorrei un'info promessa ho 34 anni, se a seguito di visita sportiva con ecg, ecg da sforzo con esito nella norma e anche visita dal cardiologo con eco sempre con risultati positivi, non avendo familiarità e avendo valori del sangue nella norma oltre ad un'attività sportiva medio alta una persona può stare tranquilla? grazie

Risposta di:
Prof. Luigi Iorio
Specialista in Cardiologia e Medicina interna
Risposta

Egr. sig.re, la visita cardiologica prima di intraprendere un'attività sportiva è una pratica importante e necessaria. Se l'attività sportiva non è agonistica e non comporta particolari affaticamenti del cuore, che si possono evidenziare con frequenze elevate, i rischi che si corrono per un arresto improvviso sono del tutto trascurabili. Quindi se non vi sono disturbi del ritmo cardiaco o della conduzione intracardica dello stimolo elettrico o disturbi valvolari, il rischio è vicino allo zero.

Ben diversa è la situazione per sport di tipo agonistico o che prevedono uno stress eccessivo. Saluti prof Luigi Iorio

TAG: Cardiochirurgia | Chirurgia | Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare | Medicina dello sport | Sport e Fitness