L’ESPERTO RISPONDE

Sei mesi fa ho avuto un arresto cardiaco da

Sei mesi fa ho avuto un Arresto cardiaco da fibrillazione ventricolare dovuto ad una miocardite virale diagnosticata nel 2001, totalmente asintomatica, venuta alla luce dopo una gravidanza. Mi è stato impiantato il Defibrillatore e sto facendo Terapia farmacologica con cordarone e lopresor. Vorrei sapere se prima di impiantarlo potevo provare con... Leggi di più l'ablazione e che percentuale ha per la guarigione. Infine, con il defibrillatore posso stare veramente sicura in caso si dovesse riverificare l'episodio? Devo escludere la possibilità di un'altra gravidanza?

Risposta del medico
Paginemediche
Paginemediche

La fibrillazione ventricolare non è prevenibile con l’ablazione. La scelta di applicare il defibrillatore associato ad una adeguata terapia antiaritmica è stata la più opportuna. E’ quella infatti che dà maggiori garanzie di controllare l’aritmia, agendo sia attraverso la prevenzione della stessa (farmaci antiaritmici) che attraverso l’intervento (scarica elettrica in caso di insorgenza dell’aritmia). Può quindi sentirsi ragionevolmente sicura.... Continua Per quanto riguarda la guarigione, dipende dalla natura della miocardiopatia. Le forme virali e post-parto sono quelle che hanno maggiore probabilità di migliorare e migliorando la funzione cardiaca si riduce la probabilità di fibrillazione ventricolare. Un’ulteriore gravidanza potrebbe peggiorare lo stato di compenso o indurre recidiva se si tratta di miocardiopatia post-parto.

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Insufficienza cardiaca: cause, sintomi e cura
Insufficienza cardiaca: cause, sintomi e cura
9 minuti
Fibrillazione atriale: cause, sintomi e terapie
Fibrillazione atriale: cause, sintomi e terapie
10 minuti
Fibrillazione atriale: il 10 settembre si celebra la Giornata Mondiale
Fibrillazione atriale: il 10 settembre si celebra la Giornata Mondiale
2 minuti
BLSD, ovvero cosa fare in caso di arresto cardiaco
BLSD, ovvero cosa fare in caso di arresto cardiaco
2 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare
Prov. di Napoli
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Malattie dell'apparato respiratorio
Prov. di Parma
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Medicina dello sport
Prov. di Salerno
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare
Prov. di Verbano Cusio Ossola
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare
Prov. di Ascoli Piceno
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Medicina interna
Ancona (AN)
Specialista in Scienza dell'alimentazione e Statistica Medica
Enna (EN)
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Radiodiagnostica
Mazara del Vallo (TP)
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Anestesia e rianimazione
Prov. di Bologna
Specialista in Cardiologia interventistica e Malattie dell'apparato cardiovascolare
Bari (BA)