31-08-2017

Ecg in paziente depressa

Buongiorno, tre mesi fa ho perso mio padre per un tumore. Da allora, soffro di attacchi di panico e depressione sono seguita da una psichiatra ed una psicologa, assumo regolarmente un ansiolitici ed un anti depressivo. Purtroppo oggi ho dovuto chiamare il 118 perché all improvviso ho avvertito palpitazioni sudorazione e bruciore alle braccia e alle gambe. Giunti a casa mia mi hanno eseguito un elettrocardiogramma il cui risultato è questo che le descrivo: pr0. 116s qt/qtc0. 330s/0.387s assi p-qrs-t 56'69'41'qrs 0.080s ritmo si usale anormalità inferiore/laterale di st-t è ai limiti della norma per l età e il sesso.
Potrebbe spiegarmi il significato di questa frase. Ho sempre paura che mi si fermi il cuore da un momento all'altro. Grazie e mi scusi se mi sono dilungata.

Risposta di:
Prof. Luigi Iorio
Specialista in Cardiologia e Medicina interna
Risposta

Gentile sig.ra, i dati che riporta non sono molto chiari, ma mi sembra di capire che vi è un pr (conduzione atrioventricolare) con valori inferiori alla norma ed inoltre una alterazione del recupero ventricolare. Questi dati dicono che è opportuno rivolgersi ad un centro cardiologico qualificato. Sicuramente all'Università di Cagliari troverà delle sicure risposte alle sue preoccupazioni. Saluti prof Luigi Iorio

TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare