L’ESPERTO RISPONDE

Ecografia transvaginale per episodi di spotting pre-mestruali

Salve, ieri, ad un giorno dall'inizio delle mestruazioni, sono stata a fare una visita di controllo con ecografia transvaginale per episodi di spotting pre-mestruali. Il dottore visitandomi mi ha detto che, per come si presentava Il mio utero, per ispessimento credo, avevo sicuramente ovulato in ritardo e oggi non avrei avuto il ciclo. Al contrario, il ciclo è iniziato oggi puntuale.
Ora sono preoccupata di avere qualcosa che non va. Secondo lei dovrei fare degli esami? Ho 28 anni, i miei cicli sono estremamente regolari (di 27 Giorni) e mi capita di avere spotting anche una settimana prima del ciclo. Ultimo pap test negativo, fatto il mese scorso, evidenziava presenza di iper-para cheratosi. Cordiali saluti

Risposta del medico

Gentile ragazza, dato il persistere della situazione e in considerazione del fatto che non riferisce di assumere farmaci di qualsivoglia tipo penso che sia da prendere in considerazione anche una valutazione approfondita del suo assetto ormonale con gli idonei esami del sangue. In particolare, a mio parere, andrebbero dosati gli ormoni sessuali e ipofisari che regolano il ciclo ed anche la funzionalità tiroidea. Le consiglierei di parlarne con il suo medico curante che saprà prescriverle gli specifici accertamenti e la corretta tempistica dei prelievi. Cordiali saluti Piergiorgio Biondani

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Spotting: che cos'è?
Spotting: che cos'è?
4 minuti
Tampone alla cannabis contro i dolori mestruali
Tampone alla cannabis contro i dolori mestruali
4 minuti
Pre-menopausa e contraccezione ormonale: le vulnerabilità delle donne
Pre-menopausa e contraccezione ormonale: le vulnerabilità delle donne
2 minuti
Ecografia addominale ed ecografia vaginale: quali le differenze?
Ecografia addominale ed ecografia vaginale: quali le differenze?
1 minuto
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Pescara (PE)
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Cagliari (CA)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Pompei (NA)
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Oncologia
Carrara (MS)
Specialista in Ginecologia e ostetricia
San Benedetto del Tronto (AP)
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Ostetrica
Viterbo (VT)
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Giarre (CT)
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Oncologia
Catania (CT)
Specialista in Ginecologia e ostetricia e Medicina estetica
Napoli (NA)
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Alcamo (TP)