salve gentili Dottori sono una signora di 43 anni fumatrice (circa 10 sigarette al giorno) ed ho effettuato nei giorni scorsi un ecocolor doppler del quale riporto risultato:BSA pari a 1.83mq:Ventricolo sinistro di normali dimensioni, normali spessori parietali normalie cinesi e funzione sistolica globale conservata. Anello valvolare aortico... Leggi di più 20,3mm, Radice aortica 35,9 mm (normali dimensioni in relazione alla taglia corporea ed età paziente; z score 0.85), asimmetria per prevalenza del seno non coronarico. Giunzione sinotubulare29,4mm.Aorta ascendente 32mm tendenzialmente ectasica. arco aortico 26mm nella porzione trasversa, aorta addominale 14mm. Valvola aortica: box aortico 18mm; con i limiti di un accesso acustico parasternale di scadente qualità, la valvola aortica sembra funzionalmente bicuspide per presenza di parziale rafe di fusione tra la cuspide coronarica sx e la coronarica dx(entrambe di dimensioni ridotte rispetto alla cuspide non coronarica). Flusso anterogrado: gradiente massimo 5.9mmHg, medio 2.7mmHg. Non rigurgito aortico. Valvola mitrale di aspetto normale, non prolasso dei lembi; minuscolo rigurgito associato privo di attuale significato emodinamico. Flusso mitralico anterogrado normale. Atri non dilatati. Diametro atrio sx 33mm. Ventricolo destro normale.Tapse 24mm. Normale aspetto e morfologia della parete libera. Non rigurgito tricuspidale identificabile. Non pletora cavale. Non versamento pericardico.In seguito a questo esito mi è stato detto di ripetere il controllo tra un anno io vorrei però sapere:Come si può accertare se la valvola aortica è bicuspide e se così fosse lo è dalla nascita o può derivare da patologie cardiache? in quanto in un eco fatto 1 anno fà era tutto regolare.Cosa vuol dire che l'aorta ascendente è tendenzialmente ectasica.E cosa significa che le cuspide coronariche sono di dimensioni ridotte.Mi è stato consigliato di prendere un beta bloccante per ridurre i miei battiti cardiaci ( circa 80-90 al minuto).Grazie mille per la vostra gentilezza.Saluti