Dai 6 ai 12 anni ho sofferto di asma bronchiale, dopo nessun problema eccetto qualche dermatite-orticaria (ad esempio dopo la doccia, alcune volte...). A20 anni circa, è iniziato un eczema disidrosico alle dita delle mani... non si è trovata causa, unico risultato leggera intolleranza al nichel ma nulla che potesse portare all'eczema, a quanto mi è... Leggi di più stato detto. A 29 anni improvvisa dermatite atopica, mai avuta prima, non si è riusciti a controllarla neppure con ciclosporina. Dopo un anno e mezzo, seguendo cura omeopatica (ma non so se effetto cura o se aveva semplicemente chiuso un ciclo) è sparita. Ad oggi, a 36 anni, non ho più avuto problemi di dermatite atopica ma , ultimamente, ho avuto un grosso peggioramento di eczema disidrosico che , dalle dita delle mani, è arrivato ai palmi portando anche fistole che mi hanno costretta a fasciature con garze connettivina. Sempre con cura omeopatica , test EAV, le cose ora vanno meglio. E' possibile che tutto sia legato all'intolleranza nichel? E' un discorso legato al sistema immunitario, posso trovae qualche soluzione? Grazie.