14-03-2017

Effetti collaterali dopo aver ingerito lo sperma

Buongiorno. Mi chiamo Enrico, ho 30 anni, e da più di un anno frequento una ragazza. Dopo aver iniziato a praticare sesso orale, lei ha espresso il desiderio di farmi raggiungere l'orgasmo direttamente dentro la sua bocca per poi ingoiare il mio seme. Dopo un po' mi ha voluto confessare che il farlo le provoca dei sintomi molto simili a una lieve tossinfezione alimentare, con conati di vomito e una sintomatologia di diarrea che si risolve nell'arco delle 24 ore. Ovviamente abbiamo smesso di farlo per evitarle questo stato di malessere, ma stiamo cercando un modo di ovviare al problema. Sapreste per caso dirmi da cosa potrebbe essere causata questa reazione? Devo agire sulla mia dieta? suggerirle l'utilizzo di gastroprotettori? può forse essere una sintomatologia causata da una sua allergia ad un qualche componente del mio sperma? Attendo vostre, e mi scuso se la domanda può sembrarvi strana, ma è un rapporto di forte intimità, e vorremmo viverla e continuare a viverla appieno. Grazie.

Risposta di:
Dr. Paolo Pantanella
Specialista in Gastroenterologia e Pediatria
Risposta

Non è un problema strettamente medico ma di natura emotiva della sua compagna.

TAG: Andrologia | Gastroenterologia | Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile | Salute maschile | Sessualità | Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!