Dopo una cura ormonale di circa 6 mesi seguita da una radioterapia di 1 mese e mezzo per un focolaio di adenocarcinoma prostatico, ho avvertito a distanza di oltre 1 anno e mezzo una serie di disturbi psicosomatici (insonnia alternata a sonnolenza, astenia, inappetenza, senso di febbre senza averla, difficolta ad alzarmi al mattino e nel compiere... Leggi di più le normali attività quotidiane, umore basso, stato di intontimento/stordimento(tutti disturbi che prima della cura non avevo). Possono essere la conseguenza della cura ormonale (decapectyl 375) secondo lei?. Faccio presente che ho 79 anni (uomo) e che il testosterone dalle ultime analisi risulta 2.8 ng/ml. Grazie infinite. Saluti