Egr. Dott. il giorno 10/02/11 mi è stato sostituito un stent (era sceso) e sottoposto ad una ESWL x un calcolo di cm.1,5 rene dx. Dall'ecografia e dalla RX si evince che il calcolo non si è disintegrato del tutto ma si è spezzato in circa 3 parti. Tutto il pomeriggio e la notte ho avuto dei forti dolori ai reni e ai fianchi. Dimesso il giorno seguente continuo a avere dolori al rene dx, al fianco e inoltre noto una dilatazione dell'addome. Ho difficoltà a dormire,stare in piedi e seduto, nonostante siano passati 4 giorni. Le domande che desidero farle sono: a) Perchè questo dolore e x quanto tempo dovrò ancora averlo?. b) dopo quanto tempo , di solito, si cominciano ad espellere i frammenti di calcolo. c) mi può consigliare qualche prodotto x alleviare il dolore? L a ringrazio sin da ora per una sua cortese risposta. domenico