Egr. Dott.re,buongiorno, mio padre ha 61 anni e in seguito ad un controllo della pressione sanguigna il nostro medico gli ha consigliato di fare un elettrocardiogramma, il cui risultato nono è stato positivo così dopo 2 mesi di trattamento con il Triatec da 2,5 ha fatto un ecocuore che ha evidenziato un ingrossamento del cuore al limite massimo in... Leggi di più proporzione al suo peso, per cui gli sono stati consigliati altri esami tra cui la tomoscintigrafia miocardica che evidenzia" dopo infusione di diripidamolo, ampio difetto di perfusione in sede infero-settale che rimane fisso in condizioni basali."Tra gli appunti c'è scritto che all'esame dell'ecg bsale è presente BBS, e che l'ecocardiogramma rileva la presenza di ridotta funzione sistolicaglobale. Al termine dell'infusione di Dipiridamolo 0,56 mg per Kg in 4m' non si sono verificati sintomi.Comunque la conclusione è che il test è negativo per ischemia miocardica inducibile.Mi spiega cosa significa tutto questo, cosa fare e dove rivolgermi?La ringrazio anticipatamente per la sua cortesia.CordialmenteFabiana