Egregi Dottori,sono una donna di 36 anni e mamma di un bimbo di 4 anni.Nel 1991 (assistente dentale) ho avuto un incidente lavorativo, pungendomi con una siringa monouso per anestesia.Premetto che non ero vaccinata contro l'epatite B.A distanza di qualche giorno dal'incidente, ho cominciato ad accusare dei sintomi di grande stanchezza ed... Leggi di più inappetenza; sottoponendomi alle analisi è emerso che i valori delle mie transaminasi erano alle stelle e sono risultata positiva al markesr della sola epatite B. Cura con ROFERON A per circa 1 anno. Nel corso degli anni sempre monitorata con transaminasi stabili (ma mai superiori a 25). Nel 2004 è nato il mio bambino (vaccinato alla nascita ed immunoglobulizzato); ovviamente anche mio marito (al tempo mio fidanzato) si è sottoposto alle dovute vaccinazioni. Nei giorni scorsi ho ripetuto le solite analisi di routine e ne è emerso quanto segue:HBsAB = 3HBeAB = PositivoHBsAG = NegativoPotrei avere un Vostro parere/chiarimento in merito ai risultati citati?Volendo affrontare una nuova gravidanza, il piccolo/a rischierebbe l'infezione da virus?Dovremmo vaccinarlo/a alla nascita?Attendo con trepidazione una Vostra risposta, porgo i miei più cordiali saluti.CATERINA1971