Egregi Signori, sono iscritto alle Vs. newsletter. Mia moglie 60 anni diabetica, ipertiroidea (trattatata con terapia radio metabolica iodio 131) ora ipo-tiroidea è stata ri-operata ad ottobre 2007 alla carotide sinistra per falso aneurisma settico (già operata di endoarteriectomia con ptca e patch in dacron nel 2000), ha avuto in seguito un versamento pleuro-pericardico che persiste tuttora. Prende 1/2 cp di colchicina da oltre un anno. La clearance della creatinina è 40. La colchicina può essere asunta in modo continuativo? Dovrebbe essere assunta ciclicamente?Grazie per la cortese collaborazione.Franco Comiti