Egregio DottoreLe sottopongo il mio caso sono disperato e non so’ piu’ che fareSoffro da circa 3 anni di extrasistole ventricolari sporadiche che mi danno’ molto fastidio Premesso che - sono in leggero soprappeso - faccio attivita sportiva 5/6 volte a settimana con valori per 400/800/1500quandi lavori molto pesanti a livello lattacido- bevo 4/5... Leggi di più caffe al giorno- dormo poco la notte- il lavoro e’ molto stressante 9/10ore al giorno e sono molto ansiosopremesso cio’ dagli esami di questi 3 anni a livello di rcocardiogramma non e’ mai emerso niente di oparticolare , tutti gli holter di 24h non hanno concluso niente salvo max 12 extrasistole ventricolari e a detta dei dottori nienche troppo anticipate anzi in ritardo , tutti gli elettrocardiogrammi sotto sforzo non hanno rilevato extrasistole pertanto non mi hanno mai dato cure e mi hanno liquidato con ‘’ lei ha un cuore d’atleta’’esami sangue nella norma colesterolo 188 esami tiroide nella normanon riesco piu’ a correre per la paura che mi succeda qualcosa che mi venga una fibrillazione .purtroppo questa ultima settimana mi sembra cghe lemie extrasistole siano aumentate circa 20/30/40 al girono quelle percepite …… cosa devo fare ‘???????Inoltre spesso mi capita di avere sensazioni tiopo svenimento o di un cuire che brontola tipo rigurgitograzie