EGREGIO DOTTORE le sottopongo il mio caso: da circa due anni avverto con frequenza sporadica (1/2 volte la settimana) delle alterazioni del ritmo cardiaco che durano pochi secondi ma che mi creano parecchia Ansia e preoccupazione come se il battito saltasse un colpo; inoltre dopo Attività fisica la sera avverto un senso di battiro piu pesante più... Leggi di più forte come se pulsasse il doppio del normale. tutto questo si accentua nei periodi in cui sono maggiormente stanco e stressato. faccio presente che lavoro almeno 9 ore al giorno che faccio una attività fisica molto pesante a livello lattacido/aerobico (faccio gare di 400/800 in pista) non bevo non fumo inoltre negli ultimi 15 mesi ho eseguito una indagine cerdioergometrica a 30Watts ogni 3 minuti fino a 250 watt con battito a 169 paria 91% della CT max x raggiungimento della f.c. stabilita risultato indagine negativa x deficit coronarico e cardiofunzionale da sforzo pressione max raggiunta a 169 batt 220/110; inoltre un elettrocardiogramma a riposo tracciato nella norma ma con una lieve ipertrofia del VS le funzioni di pompa regolari e una lieve insufficienza mitrale infine Ecocardiogramma doppler con conclusione: cavita ventricolare sx non dilatat iniziale ispessimento parietale concentrico cinesi segmentaria conservata. funzione pompa regolare, apparato valvolare normoconformati minima insuff mitrotricuspidale non emodinamicamente significativa atrio sx non dilatato sezione destre regolari. distinti saluti.